Completata operazione ripavimentazione della Caltagirone mare

Proseguono con intensità i lavori per la messa in sicurezza delle strada regionale n. 27 Ponte Dirillo-Baudarello e delle s.p. 90 e 87 Acate-Pirrera-Dirillo e Stazione Acate-Macconi. E’ stata completata già la ripavimentazione dell’intero tracciato. La ditta Blas Costruzioni di Caltanissetta che si è aggiudicata l’appalto dei lavori non ha messo tempo in mezzo per accelerare i lavori e che consentiranno di rispettare i termini contrattuali.
Come si ricorderà il progetto prevede un finanziamento di 947 mila di euro e comprende anche la riparazione del guard-rail e la risagomatura di alcuni tratti del tracciato stradale.
Il finanziamento è arrivato grazie ai fondi dello Stato per la realizzazione dei progetti finanziati con le risorse del Fondo di Sviluppo e Coesione 2014/2020 per gli interventi prioritari di riqualificazione e rifunzionalizzazione della rete viaria secondaria. Durante il sopralluogo effettuato alcune settimane fa dall’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone e dal Commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Ragusa Salvatore Piazza è stata anche valutata la possibilità di progettare la rotatoria di innesto nella S.S. 115 Vittoria-Gela per rendere meno pericoloso il traffico in una arteria a forte densità veicolare. Non è esclusa una perizia di variante per realizzare la rotatoria in modo che per la prossima stagione estiva i cittadini di Caltagirone e di Acate possano fruire della nuova arteria in totale sicurezza.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI