Programma fatturazione elettronica: come sceglierlo

Esistono tante e diverse tipologie di programma per la fatturazione elettronica, ognuno di essi con caratteristiche e funzionalità differenti.
Online è possibile trovare software gratuiti e quelli a pagamento, i software gratuiti possono presentare dei limiti come il numero di fatture da poter creare e ricevere in un anno.

L’Agenzia delle Entrate, dopo l’obbligo di fatturazione elettronica avvenuto il 1° gennaio 2020, ha fornito ai soggetti titolari di partita IVA un servizio gratuito denominato “Fatture e corrispettivi” dove poter inviare e ricevere le fatture direttamente dai server dell’ AdE. Per accedere al servizio è necessario ottenere le credenziali da parte dell’Agenzia delle Entrate, che sono: codice fiscale, password e PIN.

Esistono anche degli operatori che offrono gratuitamente il servizio di fatturazione elettronica ma, come ogni servizio gratuito, per ulteriori funzionalità è necessario pagare.
Scegliere tra i diversi software presenti un nuovo programma per la fatturazione elettronica.

Come scegliere un programma per la gestione della fattura elettronica

Scegliere un buon software di fatturazione elettronica che permette alle aziende di gestire e conservare in totale sicurezza le proprie fatture, non è una scelta semplice. Il 1° gennaio 2019 è stata una data che ha sconvolto le aziende italiane con la fattura elettronica, obbligatoria per tutte le operazioni commerciali sia tra aziende e aziende (B2B) che tra commercianti e privati. Da questa data sono stati realizzati tanti programmi di fatturazione elettronica che assicurano la semplice realizzazione, ricezione, gestione e conservazione della fattura.

La differenza principale tra una fattura elettronica e un altro documento consiste nel formato, quello della fattura elettronica è un formato XML, realizzato con il linguaggio XML che può essere visibile e utilizzato da tutti i sistemi operativi. Il file segue un procedimento ben preciso che ha inizio dal mittente, viene trasferito al SdI (Sistema di Interscambio) e viene inviato al destinatario.

Per rendere agevole questo processo si utilizzano i software di fatturazione elettronica che permettono di emettere la fattura e controllare sulla piattaforma le fasi di invio, consegna e conservazione, il tutto con pochi click.

Caratteristiche di un software di fatturazione elettronica

Un buon programma di fatturazione elettronica dovrà avere determinate caratteristiche, tra cui:

  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI