Ragusa, Pd. Perchè non si istituisce fondo per fasce più deboli?

I consiglieri comunali del Partito Democratico di Ragusa Mario Chiavola e Mario D’Asta, avanzano altre proposte, oltre a quelle già presentate nei giorni scorsi, all’attenzione del sindaco di Ragusa, persistendo l’attuale emergenza legata al coronavirus che, secondo le stime, è destinata, anche se tutti, ovviamente, auspicano il contrario, ad aggravarsi nei prossimi giorni. “Sarebbe opportuno valutare – affermano i due rappresentanti democratici a palazzo dell’Aquila – se sia il caso di istituire un fondo speciale per aiutare le persone più fragili. Ci stiamo accorgendo, infatti, in questi giorni, alla luce delle numerose segnalazioni ricevute, che le difficoltà che stiamo incontrando tutti sono evidentemente ancora più amplificate nelle fasce più deboli della popolazione che hanno la necessità di un sostegno adeguato e specifico. La proposta, dunque, è di stornare le somme che in bilancio erano previste per una o due grandi manifestazioni di intrattenimento di questo 2020 verso la creazione di questo fondo speciale che dovrebbe essere messo al servizio, attraverso verifiche documentali ben specifiche, di chi ha più bisogno e che è stato messo in ginocchio dall’attuale periodo di grave emergenza che ancora non sappiamo quanto durerà. Sarebbe un bel segnale da parte dell’ente di palazzo dell’Aquila. Siamo certi che gli organizzatori delle manifestazioni in questione, che sarebbero rinviate di un anno, non se la prenderebbero e che, anzi, sarebbero ben lieti di mettere a disposizione le risorse previste per i loro eventi a persone che, invece, stanno facendo di tutto per cercare di sopravvivere, trovandosi di fronte a una strada tutta in salita. C’è bisogno di una grande stagione di solidarietà, a maggior ragione quando l’emergenza sarà conclusa, e questi segnali potrebbero andare nella direzione che la collettività ragusana auspica. Chiediamo, dunque, al sindaco di valutare questa proposta. Siamo, eventualmente, disposti al confronto per illustrare nello specifico quali potrebbero essere le soluzioni operative da attuare per dare corpo al progetto in questione”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI