Convid-19. Intervista al dottore Benincasa

Arginare il coronavirus in un momento di picco prolungato è la prima maniera per far sì che lo stesso si propaghi il meno possibile. È un momento delicato dobbiamo essere pazienti, avere buon senso, sia a livello personale che civico. Secondo gli esperti i virus trovano terreno fertile laddove c’è aggregazione. È indispensabile seguire, quindi, quanto disposto dalle autorità sanitarie e governative. Anche gli studi dei medici mutualistici, dove giornalmente sono presenti decine di pazienti, sono interessati alla problematica del corona virus. A tal proposito il dottore Santino Benincasa, medico di base che opera a Monterosso, in una nota ha affermato che “un ulteriore mezzo per svuotare gli studi medici è possibile completando l’iter della ricetta elettronica: telefonare al medico di base che prescriverà farmaci, prestazioni diagnostiche o visite specialistiche che in automatico andranno alle farmacie o ai centri di prenotazione bypassando le sale d’attesa, evitando così occasioni di contagio.

  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI