Ieri a Ragusa incontro formativo a cura dell’ANC

E’ stata la sala Feliciano Rossitto, a Ragusa, a ospitare, ieri mattina, il terzo incontro formativo del 2020 promosso dall’Associazione nazionale commercialisti Ragusa. Dopo gli interventi introduttivi dei vertici locali Anc e del presidente dell’Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili, Maurizio Attinelli, è stato il relatore, Riccardo Patimo, a scendere nel dettaglio degli argomenti oggetto di confronto. Tutte questioni professionali che stanno creando più di qualche difficoltà agli addetti ai lavori per le continue modifiche ai quadri normativi di riferimento. Le questioni affrontate sono state, tra le altre: l’introduzione degli Isa con particolare riferimento agli effetti sul visto di conformità e sulla garanzia per i rimborsi; la problematica del gruppo Iva ex articolo 70-bis, dpr 633/72 e prospetto Iva 26/pr. E, ancora, con riferimento all’agricoltura, riflettori puntati sulla nuova percentuale di compensazione del 6% per le cessioni di legnami e attività di enoturismo. Le novità della dichiarazione Iva 2020 hanno meritato, dunque, un approfondimento specifico per catturare l’attenzione dei numerosi partecipanti in ordine ad aspetti che interessano da vicino buona parte dei contribuenti. Patimo, poi, si è soffermato sul nuovo quadro Vp per il monitoraggio dei crediti derivanti da versamenti non spontanei, facendo esplicito riferimento alle modalità di compilazione e al nuovo quadro Vp in relazione all’alternativa all’invio delle Lipe del quarto trimestre del 2019 oltre a specifici chiarimenti riguardanti il quadro XV sull’eliminazione di fattispecie non più in vigore. “Ringraziamo il dottor Patimo per la sua chiarezza espositiva – dice il presidente di Anc Ragusa, Rosa Anna Paolino, che, seppure ieri non presente, ha avuto modo di seguire a distanza l’evoluzione dell’incontro – e per avere fornito i ragguagli necessari su questioni che rischiavano, altrimenti, di rimanere lettera morta”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI