Calcio, Promozione il Modica in visita alla capolista Siracusa.

0
425

il Modica Calcio di Filippo Raciti,  domenica pomeriggio sarà impegnato nel difficile match del “Nicola De Simone”, dove  saranno ospiti del Siracusa, neo capolista del girone D del campionato di Promozione.

Una partita che oltre a essere molto sentita dalle due tifoserie, riveste particolare importanza per le zone nobili della classifica. Il Siracusa, infatti,grazie al successo ottenuto sette giorni fa al “Pietro Scollo” di Modica contro il Frigintini, ha approfittato dello scivolone del Megara a Leonforte per scavalcare i neroverdi di Di Maria in vetta alla classifica, mentre il Modica, grazie ai tre punti conquistati al “Pino Bongiorno” di Caltagirone è entrato a pieno titolo in zona play off.

Il Siracusa, fra l’altro, vuole riscattare la sconfitta casalinga patita per mano del Milazzo, costata l’eliminazione dalla Coppa Italia e quindi la possibilità di entrare in Eccellenza dalla porta di servizio.

In settimana i rossoblù si sono allenanti con la massima concentrazione per preparare al meglio la gara del “De Simone” che se da un lato è facile da preparare per via dell’importanza che riveste, dall’altra non lascia spazio a cali di concentrazione.

In settimana abbiamo voluto incontrare la squadra e lo staff tecnico -spiegano Michele Zocco e Pippo Vicari – per fare il punto sulla situazione prima del rush finale di questo campionato e sul momento positivo che la squadra sta attraversando, ma soprattutto per focalizzare al meglio quali possono essere i reali obiettivi da qui alla fine della regolar season. Per centrare l’obiettivo che ci siamo prefissati a inizio stagione – sottolineano Vicari e Zocco – è necessario rimanere tutti uniti e concentrati e soprattutto non abbassare mai la guardia. La società è costantemente a lavoro per non fare mancare il proprio sostegno – concludono Zocco e Vicari – e continuano come sempre fatto a credere nei mezzi di un gruppo sempre più unito e coeso e di conseguenza nel lavoro svolto da mister Raciti e da tutto il suo staff tecnico”.

La partita del “De Simone” è stata assegnata alla direzione di una terna arbitrale peloritana. Il direttore di gara sarà  Francesco Comito, il primo assistente sarà Gerardo Calandra Sebastianella, mentre il secondo sarà   Marco Chillè di Messina.

Fischio d’inizio fissato per le 15.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

20 + 19 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.