Ragusa. Amministrazione comunale ed Ast si incontrano

0
467

Si è svolta nella giornata di ieri presso l’Assessorato alla mobilità sostenibile l’incontro periodico con il rappresentante locale dell’Azienda Siciliana Trasporti, attuale operatore del trasporto pubblico urbano, per concordare alcune importanti variazioni al programma di esercizio in atto svolto tese ad alleviare le criticità rilevate nell’attuale fase gestionale.
Nel corso della riunione, presenti il vice sindaco con delega ai trasporti sostenibili Giovanna Licitra ed i funzionari del servizio mobilità della Polizia locale, il rapprsentante dell’ AST ha proposto di apportare delle modifiche agli orari ed ai percorsi di alcune linee urbane allo scopo di potenziare l’offerta all’utenza per raggiungere alcuni importanti siti di interesse fra i quali il nuovo Ospedale Giovanni Paolo II, il quartiere di Ibla, L’OMPA, il cimitero di Ibla ed i plessi scolastici.
In particolare si è convenuto di poter modificare alcuni orari delle linee 31 e 35 per consentire un maggiore coordinamento con gli orari in ingresso ed uscita degli alunni dagli istituti scolastici della zona OVEST e per regolarizzare il servizio da e per il complesso ospedaliero. Inoltre è stata condivisa la proposta di rendere circolari, con sensi di percorrenza contrapposti, i tragitti delle linee 11 e 33 che collegano il centro cittadino ed i nodi di interscambio modale di via Zama e di Piazza del Popolo con il quartiere di Ibla e con i vicini siti dell’OMPA e del cimitero di contrada Cortolillo. Mediante tale potenziamento del servizio verso Ibla, ritenuto strategico in vista di un nuovo assetto della viabilità nel quartiere storico, saranno agevolati tutti gli spostamenti pendolari di chi deve muoversi per motivi di lavoro che potrà così utilmente fruire dei parcheggi del centro (Piazza del Popolo, via delle Miniere, Colombardo, Piazza Mettaotti) evitando l’uso del mezzo privato.
In tema di mobilità verso il quartiere barocco si è pianificato il rafforzamento del servizio svolto in orari serali e notturni nelle giornate del sabato e dei festivi mediante un servizio circolare da Piazza del Popolo ai Giardini Iblei che avrà frequenza di 35 minuti nella fascia dalle ore 20,30 alle ore 24,00. L’Amministrazione, a tal proposito, intende valutare la possibilità di potenziare tale servizio su base stagionale sia mediante eventuale raddoppio della frequenza nelle giornate di punta del sabato sia mediante estensione del servizio anche ai giorni feriali, nel periodo estivo di massima affluenza di cittadini e visitatori.
AST e l’Amministrazione comunale hanno infine concordato di attuare, sin dai prossimi giorni, un apposito piano di comunicazione per rendere noto alla cittadinanza, con maggior dettaglio, l’entrata in vigore di ciascuna delle azioni programmate.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

15 − quindici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.