A Pozzallo assemblea cittadina sulla vicenda impianto biomassa di Modica

Assemblea cittadina lo scorso 7 gennaio che non lascia spazio a dubbi e tentennamenti ma che piuttosto rilancia un assordante e cristallino “NO” all’impianto industriale di biogas alle porte di Pozzallo. La sala convegni dello Spazio Cultura “Meno Assenza” mai aveva visto un pubblico così numeroso, così tante le presenze su entrambi i livelli della struttura, da lasciare in piedi decine di cittadini attenti e “concentrati” che dal primo all’ultimo momento non si sono persi nemmeno una sillaba di ciascun intervento fatto.
Grande la soddisfazione del Presidente Emanuela Russo e dei membri del Direttivo del CSPA Pozzallo per la risposta della Città e, soprattutto, per la qualità degli interventi dei due deputati presenti, l’On. Stefania Campo, deputato regionale, e il Presidente della XII Commissione (Affari Sociali) On. Marialucia Lorefice.
La Campo a breve comunicherà la data di calendarizzazione dell’audizione all’ARS presso la commissione Ambiente che vedrà partecipe una delegazione del CSPA Pozzallo per trattare gli argomenti delle molestie odorigene che ammorbano l’aria di Pozzallo e del biogas di Bellamagna. Su richiesta anche del Sindaco Ammatuna, la parlamentare ragusana si farà portavoce e coordinatrice degli altri deputati regionali per ottenere un incontro con il Presidente della Regione, Nello Musumeci.
LOn. Lorefice si è già impegnata per portare l’argomento biogas all’attenzione del ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, Sergio Costa.
Il vice sindaco di Ispica, Gianni Stornello, ha dichiarato che solo la forza popolare potrà contrastare tale minaccia per la salute pubblica e per l’economia del paese.
Interessanti gli interventi di Giovanni Avola, ex segretario generale della Cgil, e dell’avv. Enzo Galazzo. Di rilievo l’intervento di Don Salvatore Cerruto che ha sollevato la questione “Legambiente” e di Antonino Assenza, veterinario pozzallese.
“Tra gli assenti il sindaco di Scicli per ragioni di salute, e l’on. Orazio Ragusa, mai intervenuto in alcun incontro e dal quale auspichiamo presto un manifesto sostegno alla collettività modicana e pozzallese – lamentano gli organizzatori -. Assenti giustificati l’on. Nello Dipasquale e l’on. Giorgio Assenza. Ringraziamo il vescovo Monsignor Antonio Staglianò per aver accolto la nostra preghiera di attenzione alla problematica del biogas e per aver investito Don Salvatore Cerruto dell’onere di creare i presupposti per un confronto sereno e democratico tra i sindaci di Pozzallo e di Modica, confronto che il CSPA ritiene essenziale soprattutto in assenza della ditta”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI