Minaccia i genitori anziani per soldi, loro lo denunciano: arrestato a Ragusa

0
401

Maltrattava i genitori, li minacciava ed estorceva denaro agli anziani genitori. La polizia ha arrestato un   29enne, M.D.,  per maltrattamenti ripetuti, minacce ed estorsione ai danni dei genitori  malati, ai quali chiedeva somme di denaro. Lo avevano denunciato   le stesse vittime. Gli agenti hanno eseguito un’ordinanza cautelare in carcere emessa dal Gip di Ragusa, Claudio Maggioni, su richiesta del sostituto procuratore Santo Fornasier. E’ una delle prime applicazioni in provincia della Legge 69 del 2019, il cosiddetto «Codice rosso».

Il giovane, in diverse occasioni, aveva usato loro violenza sia fisica che psicologica, perché gli consegnassero somme di denaro, e di recente le vessazioni si erano esacerbate.

Capita la gravità dei fatti, gli uomini della Sezione Volanti compendiavano immediata comunicazione di reato alla Procura della Repubblica, che in tempi rapidissimi disponeva attività di indagine delegata.

Gli anziani, esausti per le sofferenze fisiche e psichiche, perpetuate ormai da tempo dal figlio convivente, che aveva portato a fare allontanare dall’abitazione l’altra loro figlia, hanno deciso di denunciare il proprio figlio ormai fuori controllo.

Nella giornata di ieri il giovane è stato rintracciato dai poliziotti delle Volanti e, dopo gli atti di rito, è stato tradotto presso il carcere di Ragusa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

18 + 11 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.