Ragusa. Nel parco attrezzato di via Ramelli i bambini della Scuola dell’infanzia “Bruno Munari” hanno dato vita stamane alla “Festa dell’albero”

Nell’ambito del programma della “Festa dell’Albero” promosso dal Comune di Ragusa – assessorato al verde pubblico – con la collaborazione dell’Azienda Foreste Demaniali, stamane, all’interno del parco comunale attrezzato di via Ramelli, si è svolta la prima delle iniziative previste che hanno riguardato l’inaugurazione della “Casetta degli insetti” e la piantumazione simbolica di un albero.
A fare da cornice alla manifestazione tanti bambini della scuola dell’infanzia “Bruno Munari”, plesso appartenente all’Istituto “Mariele Ventre”, accompagnati dalle insegnanti e da numerosi genitori. Alla “Festa dell’albero”” sono intervenuti il vice sindaco Giovanna Licitra che ha portato ai presenti il saluto del sindaco Peppe Cassì e dell’assessore al verde pubblico Giovanni Iacono, oggi fuori sede, la dirigente scolastica della scuola “Mariele Ventre”, Deborah Consoli, l’Architetto Loredana Tumino, ideatrice della “Casetta degli insetti” ed il responsabile del servizio verde pubblico, geom Emanuele Russo.
La rappresentante dell’Amministrazione comunale rivolgendosi ai bambini ha parlato dell’importanza della creazione di aree a verde nella nostra città con spazi attrezzati anche per il gioco dei più piccoli soffermandosi in particolare sulla bella idea dell’architetto Tumino di creare un rifugio degli impollinatori, utili anche a proteggere alberi e coltivazioni dagli attacchi di parassiti.
Nel corso della manifestazione due bambini della scuola dell’infanzia sono stati coinvolti nell’operazione di messa a dimora di un alberello di acero rosso riccio nell’ampio spazio a verde, in cui sono stati già piantumati diversi alberi della stesse specie oltre a quelli di quercia da sughero, albero di Giuda e melo da fiore.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI