Il difficile inizio di campionato del Marina di Ragusa calcio, affrontato dal direttore generale Calogero

0
470

Dopo sette giornate dall’avvio del campionato di serie D, il Direttore Generale del Marina di Ragusa calcio, Nunzio Calogero, avvi9a una sorta di mini bilancio per quest’inizio di stagione.
“Si è vero, attraversiamo un periodo difficile e complicato – afferma Calogero -, di quelli che ad inizio stagione avevamo in parte preventivato, perché consapevoli e coscienti della nostra dimensione e dei nostri obiettivi. A questi punti fermi della società occorre anche aggiungere i tanti episodi sfortunati di inizio stagione che, purtroppo, hanno pesato notevolmente sull’economia della nostra classifica. Aggiungo che, in tanti dimenticano, sicuramente grazie alle ultime esaltanti, straordinarie e storiche stagioni, che il Marina di Ragusa, è una società giovane, matricola esordiente in questa importante categoria dove il raggiungimento della salvezza, sottolineo unico obbiettivo sempre dichiarato, dovrà passare attraverso avversità e “battaglie” che siamo pronti ad affrontare, grazie alla nostra ambizione, grinta e determinazione. Sono fermamente convinto che questa squadra, questo gruppo, ha la mentalità, la voglia e la forza necessaria per uscirne e continuare il percorso iniziato, in quanto queste caratteristiche non arrivano con le vittorie, ma con sacrifici e sudore. Quando passi attraverso questo percorso, lavorando come devi e decidi nella tua testa di non arrenderti, quella è la dimostrazione della tua forza. Quindi, con la giusta serenità e consapevoli di queste nostre certezze, ognuno con le proprie responsabilità, come abbiamo sempre fatto e dimostrato, dobbiamo tenere sempre la testa alta, e mirare al nostro traguardo, che viceversa, chinandoti il capo, non riusciresti mai a guardate e raggiungere”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

otto + uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.