Calcio Giovanile. Week end poco brillante per le formazioni del Modica Airone

Giornata amara dal punto di vista dei risultati, più dolciastra per quanto riguarda il gioco. Questo è quello che ha contraddistinto le due formazioni del Modica Airone. Le due compagini non sono riuscite a portare a casa i tre punti, ma sicuramente hanno fatto vedere quanto di buono sono in grado di mettere sul campo in vista di questa stagione.

I Giovanissimi hanno ospitato il Santa Sofia Licata, formazione di grande talento con ragazzi fisici e veloci. Il risultato finale è di 1-1, con le reti, nel primo tempo di Firera, capitano della compagine modicana, e nel secondo tempo di Di Prima. Particolarità della gara è il momento in cui sono arrivate le due reti, nel primo tempo sono passati in vantaggio i padroni di casa, quanto il pallino del gioco era tutto in mano agli ospiti, che hanno sfruttato al meglio la velocità dei loro attaccanti, trovando sempre preparato Celestre nel respingere i tiri. Nella ripresa meglio i padroni di casa, con un fraseggio ottimo, dagli esterni alle vie centrali e viceversa, ma proprio in questa situazione arriva il pareggio finale. Risultato che accontenta tutti, anche per il gioco visto e per le speranze di una grande stagione.

A Siracusa, l’Accademia s’impone per 4-0 con un risultato pesante ma non del tutto veritiero. Il finale lascia poco scampo a pensieri positivi nei confronti del gruppo capitanato da mister Tona, ma gli Allievi hanno dimostrato carattere e belle giocate. Il gioco non manca, la concentrazione, invece, lascia a desiderare. Ragazzi stanchi e poco in partita, hanno messo in campo ciò che l’allenamento gli ha lasciato durante la settimana, ma con poca grinta e poca concentrazione non si va molto lontano e su questo ci sarà molto da lavorare in vista di una stagione che vede la formazione pronta ad affrontare tutti gli avversari dal punto di vista tecnico-tattico, meno dal punto di vista mentale, ma tutto è ancora in gioco.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI