Ragusa vuole ricordare Maria: una donna, una madre, una nonna che, un anno fa,  l’11 ottobre 2018 è stata uccisa

0
351

#Adessobasta – Ragusa vuole ricordare Maria: una donna, una madre, una nonna che, un anno fa,  l’11 ottobre 2018 è stata uccisa.   Il tempo non deve sbiadire il tragico fatto e questa città ha il dovere di non dimenticare.

Maria sarà ricordata l’11 ottobre, alle  17, al Centro Polifunzionale Interculturale di viale  Colajanni alla presenza dei figli e dei nipoti. Sarà data lettura di una accorata lettera che i suoi cari le hanno dedicato:

“È stata una Grande Mamma” – “E’ stata una Grande Nonna” –  “Ma  soprattutto, era una Grande Donna”.

Alle   19  seguirà la proiezione del documentario “Anche io vado a scuola” – un video-inchiesta che racconta le difficoltà di chi vive nelle campagne tra il mare di serre  ipparino. Luoghi lontani dalle istituzioni, non solo fisicamente, e popolati da famiglie spesso di origine straniera.

Storie di bambini che vivono ai margini della società e sognano di restare in Italia. Le loro storie sono al centro del video-inchiesta  realizzato da Martina Chessari.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

3 × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.