Sversamento di reflui fognari sulla strada. Deferito il proprietario di una struttura ricettiva di Modica

2
3053

In due occasioni, quest’estate, la polizia locale di Modica è dovuta intervenire nei pressi di una grossa struttura ricettiva che opera nel territorio comunale per la presenza di liquido sulla carreggiata, in una strada molto transitata con pericolo per l’incolumità degli automobilisti. In entrambi i casi, gli agenti hanno chiesto l’ausilio dell’Arpa(Agenzia regionale per la protezione ambientale) per stabilire, com’è stato, se si trattasse di reflui fognari. In particolare due episodi sono stati accertati il 18 agosto e il 18 settembre scorsi, ed è stato rilevato che gli sversamenti provenivano proprio dalla struttura in questione. A seguito delle indagini, il legale rappresentante della società è stato deferito all’autorità giudiziaria per avere trasgredito l’art. 674 del Codice Penale per sversamento incontrollato di liquidi sulla pubblica via e, contemporaneamente, gli sono stati contestati due diversi verbali amministrativi il cui importo singolo va da seimila a sessantamila euro, in base al d.lvo 152/2006 Testo Unico Ambientale.
Sono in corso altri accertamenti per altri episodi analoghi e si è nell’attesa di conoscere gli esiti delle analisi sui prelevamenti di liquidi da parte dell’Arpa di Ragusa.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

10 − cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.