A fuoco dieci ettari di macchia mediterranea nel Ragusano

0
3419

Un incendio di probabile origine dolosa si è sviluppato nel Ragusano all’altezza di Monte Margi. Almeno 10 gli ettari di macchia mediterranea, tra olivi, mandorli e carrubi, sono bruciati dal vasto incendio.
I vigili del fuoco hanno lavorato per oltre 4 ore, facendo i conti anche con il forte vento caldo che favoriva l’avanzata delle fiamme, che hanno invaso parecchi terreni, divorandone alberi e vegetazione. A supporto delle squadre dei pompieri impegnati a spegnere l’incendio anche gli elicotteri che hanno effettuato diversi lanci d’acqua.(ANSA).

foto archivio

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

sedici − 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.