L’Istituto “La Pira” al Galà lirico “Pozzallo all’Opera nel Mondo”

0
366

L’Istituto Superiore “Giorgio La Pira” e il Comune di Pozzallo,  una delegazione di studenti composta da Graziana Agosta,  Dalila Boscarino, Paola Casiraro, Daniele Cristofaro,  Sofia De Luca,  Lorenzo Nifosi’, Marco Occhipinti, Sofia Outbarkatte, Rosario Pisana e Michela Russo hanno collaborato con lo Staff Cerimoniale del Comune di Pozzallo, all’accoglienza degli ospiti,  durante la serata del Galà del 7 agosto scorso. Oltre al direttore artistico, il tenore Enea Scala, il programma ha visto esibirsi importanti voci siciliane come  Desirée Rancatore, Josè Maria Lo Monaco e Nicola Alaimo, uniti in un messaggio di inclusione e accoglienza attraverso l’arte,  ancor più significativo in un’area portuale della costa siciliana, terra di sbarchi e incontri, quale è Pozzallo. I quattro grandi interpreti si sono esibiti con un  repertorio che ha compreso le più belle arie della storia del genere operistico. Pozzallo all’Opera nel Mondo è stato uno spettacolo che ha messo al centro della scena la cittadina siciliana e il suo porto: simbolo, questo, di apertura e dinamismo di una comunità che, da un lato, ha dato i natali a cittadini illustri che hanno operato e operano nel mondo (in primis, il “Sindaco della Pace” e padre costituente Giorgio La Pira) e che, dall’altro, sa creare vera inclusione, quella che si genera dando opportunità a coloro che essa accoglie, riconoscendone abilità, inclinazioni e talento.

Acquistando il biglietto il pubblico ha contribuito a sostenere l’associazione di volontariato “Così Come Sei” di Ragusa, che accoglie ragazzi diversabili e li accompagna nel loro percorso di vita, valorizzandone le abilità possedute in funzione di un loro migliore inserimento sociale.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

6 − 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.