Confermate anche dall’Arpa le criticità segnalate da Goletta Verde sulla depurazione del torrente Modica-Scicli

Confermate anche dall’Arpa le criticità segnalate da Goletta Verde sul torrente Modica-Scicli. Sembra chiudersi così la vicenda aperta da Goletta Verde con le analisi condotte il 9 luglio nello sbocco a mare del torrente Modica-Scicli. Niente più avventate minacce di querele del sindaco di Scicli ai danni di Legambiente che aveva evidenziato un forte inquinamento delle acque del torrente Modica-Scicli.
Si parla, adesso, di accelerare la messa in funzione del depuratore di contrada Piano Conti al fine di dismettere entro ottobre quello di contrada Lodderi, vecchio ed obsoleto risalente addirittura agli anni ’50.
Legambiente registra con piena soddisfazione quanto scaturisce dalla conferenza di servizi di ieri 5 agosto, frutto evidente della segnalazione del monitoraggio di luglio di Goletta Verde. Goletta si conferma ancora una volta la migliore alleata delle comunità e di tutte quelle amministrazioni che ne sanno cogliere l’insostituibile utilità nel segnalare i punti di crisi sparsi per le coste del nostro Paese.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI