Laporta (Territorio Ragusa) contesta la delibera del Sindaco che ritaglia posti auto per i residenti a Marina di Ragusa

Un tentativo maldestro di ritagliare posti auto per i residenti a Marina di Ragusa. Nella delibera di giunta datata 11 luglio numero 526 , voluta dal sindaco Cassi, vengono indicate alcune aree di sosta tra via Brin, via Livorno, e nelle strade a ridosso del porto turistico a Marina di Ragusa. Una soluzione che mortifica i residenti della frazione balneare. “Non comprendo le ragioni di questa assurda delibera di giunta -spiega Angelo La Porta, esponente politico del movimento “Territorio” – in quella zona indicata nella delibera le abitazioni dei residenti sono pari a nulla. Si tratta, per lo più, di residenze fittizie . I residenti storici, semmai, sono nelle stradine a ridosso della chiesa di Maria Santissima di Portosalvo e nelle strade laterali di via del mare”. L’esponente del movimento politico “territorio” chiede al sindaco di annullare la delibera di giunta e programmare in maniera più oculata un piano straordinario iniziando dalle aspettative dei residenti che, ancora una volta, vengono mortificate. “Le scelte legate alla viabilità vanno programmate in maniera più oculata – aggiunge La Porta – i residenti devo avere una corsia preferenziale così come avviene in tutte le altre città”. Sul caos legato alla viabilità, specie il fine settimana, e le problematiche relative ai parcheggi, la Porta ha le idee chiare. “Occorre un parcheggio di interscambio – commenta – nella parte esterna della frazione balneare in un terreno da recuperare lungo la Sp 25 nel tratto iniziale uscendo da Marina di Ragusa”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI