Scoglitti(Vittoria): Domenica sarà presentato il nuovo libro di Stefano Iannaccone “Sotto tiro”

Sensibilizzare l’opinione pubblica e i lettori sul fenomeno, sempre più diffuso, dell’utilizzo di armi in Italia. E’questo lo scopo di “Sotto tiro”, la nuova fatica editoriale di Stefano Iannaccone. Il libro sarà presentato direttamente dall’autore domenica 28 luglio alle ore 20 presso il Circolo velico “Anemos” di Scoglitti, nell’ambito di una iniziativa promossa dall’associazione “EvViva” con la collaborazione di “People”. Moderatrice della serata la professoressa Rosalba Bennice.
Stefano Iannaccone, giornalista e scrittore, ha deciso di dedicare un intero volume a questa nuova e preoccupante tendenza italiana della corsa alle armi, la cui prima conseguenza è che negli ultimi 6 mesi in Italia sono state ben 54 le vittime di armi legalmente detenute. In pratica una media di un morto ogni tre giorni.
L’autore, che ha già all’attivo tre romanzi ed è specializzato nel giornalismo politico, durante la sua carriera ha sempre avuto un occhio di riguardo per tematiche relative all’eccessiva diffusione delle armi. Quello al circolo velico “Anemos” è solo il primo di una serie di appuntamenti culturali che l’associazione “EvViva” vuole organizzare per sensibilizzare la cittadinanza su tematiche di attualità e cronaca. Il prossimo, che vedrà un ospite d’accezione, si terrà il 12 settembre, ma tutti i dettagli saranno diffusi prossimamente. “Invitiamo tutti i cittadini a partecipare – dichiarano i promotori dell’associazione politico culturale ricreativa – perché il tema è strettamente attuale e merita di essere approfondito a dovere. La presenza dell’autore, persona di notevole spessore, sarà inoltre il valore aggiunto di questa iniziativa. Avevamo detto sin dalla nascita che il nostro obiettivo è quello di risvegliare il dibattito in città, e la presentazione di “Sotto tiro” si inserisce perfettamente in questo contesto”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI