Il Consorzio del cioccolato di Modica Igp plaude alla elezione dell’on. Sassoli a presidente del Parlamento Europeo

0
583

Abbiamo seguito, oggi, con grande interesse la riunione del Parlamento Europeo chiamato ad eleggere il suo Presidente, e salutato con non poca emozione l’esito dello scrutinio che ha decretato la nomina, alla carica più alta, di Davide Sassoli.
Solo tre mesi fa, il 3 aprile, in occasione dell’evento “Geographical Indications Italian Cultural Heritage”, egregiamente organizzato a Bruxelles nella sede del Parlamento Europeo, da Qualivita, avevamo avuto l’occasione di incontrare Davide Sassoli, per conferirgli presente l’on. Paolo De Castro, la Barretta d’Argento del Consorzio, “per l’alto contributo offerto per il riconoscimento della IGP al cioccolato di Modica”.
Sassoli infatti, unitamente a Giovanni La Via, la compianta Rita Borsellino e Gianni Pittella, guidati dal citato De Castro, hanno partecipato alla Plenaria di Strasburgo del 12 settembre 2012, seduta nella quale il Parlamento Europeo ha approvato il nuovo regolamento comunitario sui regimi di qualità, introducendo, fra i prodotti ammissibili a tutela il cioccolato, spianando così la strada al riconoscimento del cioccolato di Modica quale primo cioccolato europeo a marchio IGP.
“Le più vive congratulazione al Presidente Sassoli – ha dichiarato il Direttore del CTCM Scivoletto – cui faremo pervenire l’invito a visitare il distretto produttivo del primo cioccolato europeo Igp e la città di Modica nel cui territorio amministrativo, esclusivamente, può essere prodotto”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

dodici − 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.