Lavori Enel e strada chiusa. A Monterosso Almo monta la protesta. Pane gettato in strada

Protesta popolare in particolare degli esercenti commerciali a Monterosso Almo per i disservizi, comunque programmati, causati dall’Enel che in questi giorni sono in corso sul territorio. Stamane e per ben due giorni oltre al problema della mancanza dell’energia elettrica è stato chiuso al traffico dalle 8,30 alle 16,30, sia veicolare che pedonale, un tratto di Corso Umberto che va da Piazza Rimembranza a Piazza San Giovanni. Questo ha comportato l’ira e la conseguente rivolta dei commercianti che operano in quel tratto di strada. Uno dei commercianti per protesta ha buttato in strada buona parte del pane prodotto in nottata. E’ intervenuto il primo cittadino Salvatore Pagano. il quale subito preso contatti con i responsabili Enel, i quali dalle 10,30 in poi intanto hanno consentito il transitare, modificando nei fatti il sistema di lavoro.
La situazione si è calmata ma la tensione rimane. Tanti commercianti per continuare a lavorare e mantenere le celle frigorifere efficienti, in questi giorni, hanno dovuto attrezzarsi di gruppi elettrogeni.

Foto Bucchieri

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI