Noto, distrutte dal fuoco circa 50 auto lasciate in sosta da bagnanti

1
9571

Un rogo incredibile ha divorato ben 50 autovetture parcheggiate all’interno di un terreno privato nei pressi di Eloro, a Noto. Una domenica assurda. Le fiamme si sono sviluppate nei pressi del parco archeologico Eloro, distruggendo le macchine dei bagnanti, lasciando soltanto cenere e immagini spettrali.
Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco. Si sta cercando di fare la conta dei danni, comunque ingenti, e con le opportune verifiche per risalire alle cause del rogo.
Le auto erano tutte parcheggiate all’interno di un terreno privato, in maniera del tutto spontanea. Il Comune si è attivato con un servizio navetta per riportare gli sfortunati proprietari e passeggeri in città.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

11 − quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.