A Monterosso Almo interruzione di energia elettrica crea disagi all’utenza

In relazione alla nuova sospensione della fornitura dell’energia elettrica nelle vie e nelle piazze, indicate nell’annuncio reso noto dall’Enel, che stanno creando grandi disagi a tutte le utenze ed in particolare modo a chi si serve di grandi refrigeratori, i quali per assicurarne la funzionalità al fine di evitare danni agli alimenti ivi conservati sono costretti a sostenere dei costi rilevanti per l’uso dei gruppi elettrogeni, ha interloquito con il responsabile del l’enel che si occupa della gestione dei lavori.Il dottor Floridia, tecnico di e- distribuzione, ha fatto presente che i lavori di manutenzione della rete elettrica in molti punti obsoleta sono importanti e rilevanti e sono stati programmati, appaltati ed eseguiti attenendosi ai protocolli definiti dall’autorità per l’energia. Per la programmazione dei prossimi interventi sulla rete si è impegnato a programmarli concordandoli con l’amministrazione comunale per attuarli in tempi e modi alfine di arrecare i minori disagi alle utenze private e pubbliche. Sulla durata ha precisato che è la natura è l’importanza dell’intervento che definisce il tempo di sospensione. Il sindaco ha fatto presente che metterà a disposizione delle ditte che si avvalgono di refrigeratori ed altre che per la natura dei servizi offerti ai cittadini devono sostenere dei costi per l’uso dei gruppi elettrogeni una consulenza giuridica per formulare formale istanza all’enel per risarcimento dei danni subiti e dei costi sostenuti per l’uso dei refrigeratori.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI