Primo colpo della Provolley Team Modica, dal Copertino arriva il libero Fabiana Bozzetto

Primo colpo di mercato della Pro Volley Team Modica che “riaffidata” nuovamente a coach Corrado Scavino sarà ai nastri di partenza per il secondo anno consecutivo del campionato di serie B1 femminile. La Ds Giuliana Di Emanuele, infatti, si è già messa al lavoro e in sinergia con il presidente Bartolo Ferro e con l’avallo di coach Scavino ha raggiunto l’accordo con il libero Fabiana Bozzetto.

La nuova atleta avrà il compito di sostituire Elena Ferrantello che ha preferito cambiare aria e provare nuove esperienze altrove. Classe 1996, Fabiana Bozzetto è originaria di Taranto e arriva nella città della Contea dal Volley Copertino.

In passato oltre a vestire la maglia della sua città ha vestito le casacche di Volley Bari, di Pallavolo Teatina Chieti, e del New Volley Oria e per l’appunto del Volley Copertino. Nel suo palmares anche una Coppa di Puglia e il premio come miglior giocatrice della competizione.

“L’idea di andare a giocare in Sicilia – spiega Fabiana Bozzetto – mi ha sempre incuriosito, ma quando mi è arrivata la chiamata della PVT avevo accanto a me un mio ex allenatore che stimo moltissimo che mi ha dato la spinta giusta per accettare immediatamente assicurandomi che sarei stata in buone mani conoscendo Corrado Scavino. Approdo in B1 dopo aver farro tanta gavetta e soprattutto tanti sacrifici che mi hanno permesso anno dopo anno di alzare l’asticella e ottenere i risultati che mi sono prefissata. Questo – continua – anche grazie alla pazienza del mio ex allenatore Enrico Quarta che mi ha fatto crescere tanto. Ora spero di superare anche questo step e sono sicura che lavorando tanto e bene insieme al mister e con la mia nuova squadra riusciremo a ottenere i risultati sperati. Della mie nuove compagne di squadra – incalza l’atleta pugliese – non conosco nessuna personalmente, ma mi hanno parlato benissimo di Michela Brioli e del capitano Fabiola Ferro, ma sono sicura che mi ambienterò subito e saremo un bel gruppo unito. Mi piacerebbe molto indossare la maglia numero 10 che indosso già da tre anni perchè rappresenta per me qualcosa di speciale relativa a una persona a me molto cara. Indossare quel numero di maglia è come se questa persona scendesse in campo con me. Tutti mi dicono che ho fatto un ottima scelta perchè arrivo in una società seria e perchè mi dicono che la PVT ha una tifoseria tra le più calorose del girone e io – conclude la nuova atleta biancorossa – quando ho dalla mia parte un pubblico coinvolgente sono pronta a buttare giù il “Geodetico”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI