Per il Ragusa calcio domenica il ritorno di Semifinale di Coppa italia. Raciti:”Vogliamo la finale”

0
327

Sette giorni di duro lavoro ed intensi allenamenti. Questa è la settimana che sta vivendo il Ragusa Calcio, per affrontare al meglio il ritorno di Semifinale di Coppa Italia, che si disputerà domenica alle 16,30 a Cammarata.
La gara di andata, svoltasi domenica 12 maggio dentro le mura amiche dello stadio Aldo Campo, si è conclusa con la vittoria azzurra, grazie alle reti di Franco Gargiulo e Morris Abubaka Passewe.
Due gol importanti che fanno ben sperare per il match di domenica, in cui il Ragusa si giocherà tutte le carte a disposizione per vincere e conquistare la finale, una finale molto sentita sia dagli Azzurri che da tutta la società, la quale ci tiene ad evidenziare che la Coppa Italia è il secondo obiettivo che si intende centrare, dopo aver vinto con entusiasmo il campionato di Promozione Girone D.
“Sono soddisfatto per il risultato finale, ma lo sono di più per la prestazione dell’intera squadra” -le parole di mister Filippo Raciti- “Si tratta di un gruppo compatto, fatto da uomini con la “U” maiuscola. Nonostante le difficoltà, i momenti “in” e “out”, i ragazzi hanno sempre onorato la maglia e hanno un profondo legame con la Città di Ragusa, ovvero la Città che li ha accolti e sostenuti. Inoltre un grande ringraziamento ai tifosi, fedelissimi, che dimostrano un attaccamento fuori dal comune”.
Adesso occhi puntati sulla partita di domenica 19 maggio, in cui gli Azzurri affronteranno nuovamente il Kamarat, allo stadio comunale Vito di Marco.
Quello che avverrà sarà un incontro importante, da giocare con attenzione per tutti i novanta minuti di gioco, in quanto è forte la sete di vittoria.
“Il Kamarat è un avversario tosto, una squadra organizzata” -continua mister Filippo Raciti- “Il risultato di 2-0 dell’andata, anche se di fatto è un piccolo vantaggio, non ci fa stare tranquilli. Il ritorno è un’altra gara. Per questo continueremo ad allenarci con la determinazione che ci contraddistingue, per farci trovare pronti e per regalare questa finale che la Ragusa Sportiva merita”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

dieci + 11 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.