Ragusa-Catania, on. Dipasquale: “Incontro con il Governo, per la Bpr sì, per l’opera no. Perché?”

0
254

“Apprendo con del ‘tavolo di lavoro Banca Agricola Popolare di Ragusa’ che si terrà a Ragusa la prossima settimana alla presenza del sottosegretario all’Economia Villarosa e organizzato dai parlamentari iblei del M5S e mi permetto di far notare che quando altri erano parte di una maggioranza di Governo si preoccupavano di invitare tutte le espressioni politiche e non solo la propria. Tuttavia, poco importa, visto che comunque si stanno occupando di una questione importante per il territorio e va bene così. Però mi chiedo: come mai su temi altrettanto importanti, e mi riferisco a quello delle infrastrutture e in particolare del raddoppio della Ragusa-Catania, non possiamo avere la stessa fortuna e cortesia? Perché non si riesce a portare qui il Presidente Conte o i ministri Toninelli e Tria per una riunione che preveda il coinvolgimento di tutta la deputazione, dei sindaci, delle organizzazioni di categoria e dei sindacati? Insisto nel sollecitare l’on. Lorefice e l’on. Campo perché organizzino un incontro con il Governo qui nel territorio o anche a Roma, così come si sta facendo per la Bapr, perché al momento la sensazione è che proprio sulla Ragusa-Catania ci si voglia nascondersi non si sa bene da che cosa e perché”. Lo dichiara l’on. Nello Dipasquale, parlamentare regionale del PD, appresa la notizia di un incontro a Ragusa sulla questione degli azionisti Bapr alla presenza di un esponente del Governo Conte.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

3 × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.