Calcio a cinque. La Young A Pozzallo conquista il titolo provinciale del torneo Csen categoria libera

0
336

Anche quest’anno la Young Pozzallo A, allenata dal tecnico Giovanni Agosta, si è confermata campione provinciale nella categoria libera del torneo provinciale Csen di calcio a cinque. La finale disputatasi a Pozzallo, in via Follerau, nei campetti della cooperativa San Domenico Savio, ha visto di fronte la squadra locale e il Monterosso. E’ stata una partita ricca di emozioni tanto che per attribuire il trofeo è stato necessario attendere i supplementari. Nel primo tempo la Young A ha controllato bene la partita, chiudendo la frazione in vantaggio con il risultato di 4-2. La ripresa è stata sostanzialmente più equilibrata, con i padroni di casa che sono andati avanti sino al punteggio di 5-2. Ma negli ultimi quattro minuti, la maggiore freschezza fisica del Monterosso ha fatto la differenza. Gli ospiti riescono a pareggiare e a conquistare i supplementari. Nel primo tempo supplementare succede poco, la paura di perdere, da una parte e dall’altra, è davvero parecchia. E quindi la frazione si chiude senza alcun gol. Nel secondo tempo supplementare, il leit motiv sembra lo stesso, quindi ci si rassegna ormai a confrontarsi con la lotteria dei calci di rigore. Accade, però, la magia. Una punizione di Cirfera sblocca il risultato per il Pozzallo quasi allo scadere. E così la squadra di casa festeggia la vittoria e la conquista del titolo. Una partita molto bella ed emozionante, ricca di occasioni con i portieri di entrambe le squadre risultati i migliori in campo. “Voglio fare i complimenti alla Young Pozzallo A – sottolinea il presidente del comitato provinciale Csen Ragusa, Sergio Cassisi – per i risultati ottenuti. E, allo stesso tempo, ringraziare Francesco Iaci per il suo straordinario operato che ha permesso a numerose squadre della provincia di partecipare a questo torneo. Siamo molto orgogliosi della continua attenzione che il nostro ente di promozione sportiva continua a ricevere a tutte le latitudini”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

diciotto − 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.