A Modica “Ammanoammano market ” primaverile

0
1454

Domenica 12 maggio ritorna il “Ammanoammano market” in un’edizione primaverile ampliata e ricca di sorprese, con un occhio alla sostenibilità ambientale.
Dopo il successo dell’edizione natalizia, l’associazione Ammanoamano, ritorna a “far fiorire” la sua sede e gli spazi circostanti, trasformando la piazzetta di via Resistenza Partigiana in un luogo di festa dove passare una domenica primaverile.
Uno spazio urbano adiacente la sede dell’associazione, che diventerà un contenitore per più di 40 artigiani provenienti da tutta la Sicilia orientale che esporranno le proprie creazioni tra design, abbigliamento, illustrazione, ceramiche, gioielli, borse, vinili, cosmetici, prodotti biologici e un barber shop in perfetto stile vintage. Ci sarà anche una selezione di tatuaggi a tema primaverile.
Non mancherà il cibo da strada con gustosissimi formaggi, vini locali, prodotti tipici di pasticceria, marmellate e confetture, miele e saponi biologici, birra artigianale e molto altro.
Coloreranno i banchi particolari creazioni floreali. Il programma prevede inoltre una serie di eventi per grandi e piccini: il laboratorio di giardinaggio creativo, quello di incisione e stampa a tema fiori e piante, realizzazione di orecchini ad uncinetto, creazione di nuovi scenari con i sassi nel workshop. Ad accompagnare la giornata, la selezione rock in vinili di Andrea Marchese e Fabio Boccadifuoco. Alle 19.00 infine è prevista una performance musicale live in cui chiunque è invitato a portare il proprio strumento per unirsi a Giovanni Fiore, Ennio Maltese e Vincenzo Toro in una formidabile jam session.
“Ammanoammano market” sarà inoltre un evento plastic free! “Vogliamo dare il nostro contributo alla causa della sostenibilità ambientale, rendendo il nostro mercatino un’occasione di festa con il più basso impatto possibile per il pianeta – spiegano le organizzatrici, Maria Garofalo, Miranda Cannata, Selena Meli e Irene Minissale – sfrutteremo la luce solare, installeremo nella piazzetta dei cesti per la differenziata, limiteremo l’utilizzo di stoviglie monouso preferendo quelle compostabili e i nostri artigiani confezioneranno i vostri acquisti in pack sostenibili!
Appuntamento dalle 10.00 alle 20.00 in via Resistenza Partigiana 25, nella piazzetta antistante l’ex Azasi, per supportare arte e artigianato.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

17 − quindici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.