Truffatrice tra le province di Ragusa e Siracusa va in galera

0
1811

Arrestata Giuseppina Crescimone, 33 anni, residente a Siracusa. Il provvedimento è stato eseguito dalla Squadra Mobile di Siracusa su ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Ragusa. La donna deve scontare 12 anni, 8 mesi e 9 giorni di reclusione in carcere, l’interdizione dai pubblici uffici per 10 anni e deve pagare una multa di 3350 euro, per aver commesso vari reati, tra cui truffa e furti aggravati, negli anni tra il 2012 ed il 2015, nelle province di Ragusa e Siracusa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

19 − 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.