Pozzallo capolinea della Ciclovia della Magna Grecia che partirà da Lagonegro

Si è svolta stamani a Catania una riunione alla presenza degli Assessori Regionali Falcone per la Sicilia e Russo per la Calabria, alla quale ha preso parte l’Assessore al Turismo del Comune di Pozzallo Giuseppe Privitera, sulla “Ciclovia della Magna Grecia” che dovrà collegare ben tre regioni – Basilicata, Calabria e Sicilia – partendo da Lagonegro per arrivare a Pozzallo che fungerà da capolinea.
È una delle dieci inserite nel piano nazionale delle ciclovie e rappresenta una tratta strategica di quasi 1000 chilometri.
A Roma, nello scorso aprile, è già stato firmato un protocollo d’intesa tra il Ministero delle Infrastrutture e le tre regioni interessate secondo il quale, entro 90 giorni, il Governo metterà a disposizione le somme – circa 16 milioni di euro – per il progetto di fattibilità tecnico economica.
Il turismo in bici genera oggi un valore economico di circa 8 miliardi di euro e rappresenta un segmento in via d’espansione.
“La Ciclovia della Magna Grecia – afferma l’Assessore al Turismo Privitera – apre buone possibilità di conquistare nuove fette di una domanda turistica in espansione”.
“Pozzallo in questa ciclovia – conclude l’Assessore – che in Sicilia si svilupperà lungo l’itinerario Messina-Catania-Siracusa-Pozzallo, rappresenta il punto di arrivo di uno strumento di pianificazione turistica e infrastrutturale che, ad opera compiuta, si collegherà con il resto d’Italia e parte d’Europa”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI