Tanti i problemi per il Porto di Pozzallo

Problemi su problemi al porto di Pozzallo: logistici, organizzativi, gestionali. Fra i più rilevanti l’eterna incompiuta della stazione passeggeri, l’insabbiamento perenne del porto piccolo, i criteri di assegnazione degli spazi dell’area portuale, la destinazione della tassa di imbarco a carico dei passeggeri da e per Malta, la mancanza assoluta di un progetto complessivo di crescita e sviluppo commerciale e turistico e la vacatio gestionale.  Se ne parla da sempre, ma la Regione, titolare del porto,non risponde. I soliti buontemponi direbbero “non c’è più sordo di chi non vuole sentire!”

Rebus sic stantibus, l’idea di fare sistema con l’aeroporto di Comiso e con l’autoporto di Vittoria appare farlocca, peregrina, utopica.

Più volte, per la verità, l’associazione “Confronto”, presieduta da Enzo Cavallo, ex assessore provinciale allo Sviluppo economico della ex Provincia Regionale di Ragusa, si è rivolta ai competenti assessorati regionali e al presidente della Regione, Nello Musumeci, sollecitando la nomina di una figura professionale alla quale affidare, nelle more della istituzione di una Autorità di gestione, l’incarico di rappresentare in loco la Regione Siciliana.

Risposte? Nessuna! L’ultimo documento dell’associazione inviato “urbi et orbi” risale a qualche mese addietro. Ci sono stati contatti informali, approcci incoraggianti, qualche mezza promessa, ma nulla di concreto. Diamine!

E allora? Allora così è … anche se non ci piace affatto!  Tuttavia, per quanto ci riguarda,  considerato che la stampa non può e non deve abdicare al compito di raccontare informando, torniamo a ribadire, ancora una volta, che la grave e prolungata assenza di una rappresentanza istituzionale al porto di Pozzallo, oltre ad avere consolidato nel corso di quattro non brevi lustri un casalingo e nocivo sistema di gestione “fai da te”, ha inevitabilmente condizionato, frenato e usurato le enormi potenzialità di crescita dell’importante infrastruttura che, nonostante tutto, in considerazione della sua strategica posizione geografica, rappresenta un vero volano di sviluppo turistico e commerciale per il territorio e la provincia.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI