Avimecc Volley Modica vince contro il Tremestieri. A un passo dai play off

0
386

Importantissimo successo casalingo della Volley Avimecc Modica che al “Geodetico” doma in quattro set e in rimonta l’ostica Raco Universal Tremestieri conquistando tre punti di platino che permettono al sestetto di Peppe Bua di essere a un passo dalla conquista dei play off promozione.
L’alta posta in palio ha fatto entrare in campo i biancoblù della Contea molto contratti e Chillemi e compagni hanno impiegato parecchio “sciogliersi” e giocare la bella pallavolo a cui hanno abituato i loro tifosi anche oggi settimo uomo in campo che hanno trascinato il sestetto di casa alla vittoria.
L’Universal Tremestieri ha confermato di essere una squadra di tutto rispetto che senza i problemi avuti in questa stagione avrebbe potuto dire la sua in zona play off.
Dopo una primissima fase in equilibrio nel parziale d’apertura Tremestieri prende un leggero vantaggio (6/9) che costringe Bua a spendere il suo primo timeout. Al ritorno in campo i biancoblu di casa continua a essere contratti, sbagliano molto in battuta e in ricezione e gli ospiti allungano fino al 10/15. il tecnico dei modicani prova a spronare i suoi atleti che non riescono a scrollarsi di dosso la tensione. Torre e Ciccio Raso suonano la carica e con un break di 7/3 i padroni di casa rientrano nel match costringendo coach Finocchiaro a chiamare timeout sul 17/18. al ritorno in campo, Modica opera il sorpasso e sul + 2 (23/21) il tecnico etneo si gioca il suo secondo timeout. Tremestieri non molla e recupera il gap e ristabilisce la parità sul 23 pari. Questa volta è coach Bua a spendere il suo secondo discrezionale. Si gioca punto a punto e si arriva ai vantaggi che premiamo gli ospiti che la conclusione vincente di Nicolosi s’impongono 27/29.

Nel secondo set, partono ancora meglio gli ospiti che si portano avanti di 3 (2/5), Modica si rifà sotto fino al -1 (6/7), ma è discontinuo permettendo nuovamente agli ospiti di allungare fino al 7/11. Bua richiama in panchina Andrea Raso e da spazio a Luca Modica. Proprio la serie positiva in battuta del neo entrato permette all’Avimecc di ricucire lo strappo fino al 11 pari. Ma Tremestieri non ci sta e con un controbreak di 3/0 si riporta avanti 14/11 costringendo Bua a chiedere la sospensione di 30”. Al ritorno in campo Tremestieri allunga nuovamente fino al 15/20 che costringe il tecnico modicano al secondo discrezionale. A rimettere le cose a posto per i biancoblu ci pensa Ciccio Raso che con le sue battute al “veleno” mette in difficoltà la ricezione etnea. Sul 18/20 Finocchiaro prova a spezzare il ritmo ai modicani, che al ritorno in campo non cedono di un centimetro e prima riacciuffano i loro avversari (20/20) e poi si portano avanti di 1 (24/23). il tecnico degli ospiti chiama il suo secondo timeout, ma serve a poco perchè al ritorno in campo i biancoblu chiudono il parziale 25/23 con la conclusione vincente di Ciccio raso che riporta il match in equilibrio.

Nel terzo set sono ancora gli ospiti a iniziare meglio. Due punti consecutivi iniziano a scavare un “solco” pericoloso che quando sta per diventare troppo consistente (4/10) costringe Peppe Bua a chiedere timeout per riorganizzare la sua squadra. Si ritorna in campo, ma la ricezione modicana va in difficoltà e Tremestieri conquista il massimo vantaggio (7/14). La serie positiva in battuta di Paolo Melilli ricuce lo strappo fino al 16/18 che costringe al timeout coach Finocchiaro. Modica rimane sul pezzo e al ritorno in campo ristabilisce la parità (18/18), ma Tremestieri prova ad allungare nuovamente (18/20), ma questa volta i padroni di casa sono più determinati e prima ristabiliscono la parità (20/20) e poi mettono la freccia (22/21). Finocchiaro richiede la sospensione di 30” e al ritorno in campo i suoi atleti ristabiliscono la parità. Questa volta è Bua a chiedere il timeout per organizzare le contromosse decisive. Due punti consecutivi dei biancoblu al ritorno in campo “regalano” due set point alla Volley. Il primo è sciupato da Torre in battuta, ma al secondo tentativo è il solito Ciccio Raso a mettere a terra la palla del 25/23 che vale il sorpasso nel computo dei set.

Nel quarto set dopo una prima fase equilibrata (2/2), sono i padroni di casa a prendere in mano le redini del gioco e con un break di 6/2 si portano avanti 8/4. Tremestieri è duro a morire e con un controbreak di 2/8 si portano avanti 10/12. Bua fiuta il pericolo e chiama immediatamente timeout. Al ritorno in campo è subito parità (12/12). altro minibreak ospite, che rimettono il muso avanti nel punteggio (14/16) e punteggio che torna in parità sul 17 pari. Al break ospite (2/4) e sul 19/21 Bua è costretto a fermare nuovamente il gioco. Il tecnico biancoblù “catechizza” a dovere i suoi atleti che al ritorno in campo piazzano in break di 3/0 che li riporta avanti di 1 (22/21). Finocchiaro chiama il suo primo discrezionale, ma Modica vede il traguardo a portata di mano e mette a tera altri due palloni che valgono tre match point. Il primo è sciupato in battuta da Tulone, ma al secondo colpo Torre sottorete non perdona e dopo poco più di due ore di battaglia mette a terra il pallone che valgono tre punti di “platino” per la classifica dei modicani che vedono gli spareggi promozione sempre più vicini.

Volley Avimecc Modica 3

Raco Universal Tremestieri 1

Volley Avimecc Modica: Tulone 5, Andrea Raso 1, Francesco Raso 24, Torre 25, Melilli 10, Chillemi 11, Modica 4, Cavalli (L1), Dormiente (L2), n.e. Turlà, Tona, Calabrese. All. Peppe Bua.

Raco Universal Tremestieri: Giardina 14, Battiato 5, Parco, Balsamo 3, Andriola 8, Alderuccio 8, Nicolosi 12, Spampinato (L). All. Alfio Finocchiaro.

Arbitri: Antonio Tanania di Palermo e Antonino Galia di Trapani.

Parziali: 27/29, 25/23, 25/23, 25/22.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

otto + 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.