Calcio, il Marina di Ragusa si “riscatta”, batte il Palazzolo va in quinta serie

Il Marina di Ragusa promosso in serie D. La formazione di Utro riscatta le ultime non brillanti settimane che avevano consentito al Palazzolo di recuperare il terreno perduto fino a portarsi a un solo punto, e conquista davanti al pubblico amico la seconda promozione in due anni. Vindigni e compagni hanno meritato la vittoria per quanto hanno fatto vedere mentre il Palazzolo allenato da Seby Catania si è, sostanzialmente, sgonfiato praticamente subito, dopo, cioè, il gol di Gaspare Pellegrino. Addirittura il raddoppio del Marina di Ragusa, dopo appena 5′, con d’Agosta, aveva lasciato intendere che non sarebbe stata più partita. Nella ripresa, però, Ferla e soci hanno riaperto il match, quando l’arbitro Renzi ha decretato un penalty a loro favore, poi trasformato da Grasso.
Partenza sprint, dunque, per la capolista che al 7’ sfiora il gol con un colpo di testa di Passewe. Ferla fa il miracolo e salva. 2’ dopo punizione dai 40 metri di Daniele Arena, Passewe di testa fa arrivare la palla all’interno dell’area piccola dove “l’eterno” Pellegrino riesce a beffare il portiere siracusano. Sulle ali dell’entusiasmo arriva il secondo gol con D’Agosta. L’esterno prende palla sulla sinistra, aggira due difensori e lascia partire un tiro velenoso che finisce nell’angolo più lontano. Palazzolo ko. E Marina che insiste con Nicola Arena al 18’ su punizione e al 32’ ancora con Nicola Arena. Al 37’ palla in profondità per Passewe, scatto bruciante ma Ferla in uscita disperata salva. Al 43’ si vede il Palazzolo ma il tiro di Grasso è respinto. Nel secondo tempo al 3’ palla gol per Passewe ma il tiro è fuori di una spanna. Al 7’ palla in area rossoblù, Iozzia blocca Diallo da dietro ed è rigore. Trasforma Grasso e dimezza, Poi l’espulsione di Cortese ma nonostante tutto il Palazzolo insite. Al 25’ incredibile Di Carlo che para da campione il tiro di Diallo da 5 metri. Partita vibrante. Al 29’ D’Agosta tira da sinistra, la palla finisce a Nicola Arena che batte a rete ma il palo respinge. Il Palazzolo cala, il Marina tiene e finisce in trionfo.

Marina di Ragusa-Palazzolo: 2-1
Marcatori: 9’pt Pellegrino, 14’pt D’Agosta, 7’ st Grasso su rigore
Marina di Ragusa: Di Carlo, Carnemolla, Iozzia, Bello, Vindigni, Saccà, D’Agosta (38’st Maiorana), Pellegrino, N. Arena (42’st Iannizzotto), D. Arena (15’st Sangarè), Baldeh. All. Utro. A disp. Noto, Belluardo, Immesi, Capozucchi, Ousman, Reinero

Palazzolo: Ferla, Mollica, Miraglia, Spinelli, Camara (4’st Arena), Pettinato (35’st Melluzzo), Fichera (4’st Diallo), Giordano, Cortese, Grasso, Frittitta. All. Catania. A disp. Saitta, Illustre, Peluso, Toscano, Sciacca, Dentice

Arbitro: Renzi di Pesaro (ass. Barbanera e Citarda di Palermo)

Risultati della 15^ giornata di ritorno:

Milazzo-S. Croce:5-3
Atl. Catania-Paternò: 2-1
Biancavilla-Catania S. Pio X: 2 -0
Rosolini-Terme Vigliatore: 3-1
Marina di Ragusa-Palazzolo:2-1
Jonica-Scordia: 1-1
Real Aci-Camaro: 1-1
Ha riposato il Giarre

classifica:

Marina di Ragusa 57 (PROMOSSO IN SERIE D)
Palazzolo 53 (PLAY OFF)
Biancavilla 53 (PLAY OFF)
Paternò 46 (PLAY OFF)
Milazzo 43 (PLAY OFF)
Atl. Catania 40
S.Croce 39
Camaro 39
Giarre 37
Scordia 33
T.Vigliatore 33 (PLAY OUT)
S.Pio X 32 (PLAY OUT)
Jonica 26 (PLAY OUT)
Rosolini 26 (PLAY OUT)
Real Aci 9 (RETROCESSO IN PROMOZIONE)

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI