Orti sociali a Ragusa, la cooperativa Proxima accoglierà sabato mattina i piccoli studenti di una scuola dell’infanzia cittadina

0
317

La cooperativa Proxima Ragusa ospiterà sabato 30 marzo, dalle 9,30 del mattino, nell’orto sociale di via Grazia Deledda, una classe di bambini della scuola dell’infanzia dell’istituto Vann’Antò, plesso Ecce Homo. L’orto sociale è una concreta alternativa percorribile per molte vittime di tratta in condizione di forte vulnerabilità. Per l’occasione sarà presente l’assessore comunale alla Pubblica istruzione, Giovanni Iacono. L’arrivo di quest’ultimo è previsto intorno alle 10. Sarà l’agronomo Marco Guastella, d’accordo con le insegnanti, a guidare la visita dei piccoli con delle significative attività tra cui dei minimi interventi di semina, la messa a dimora di qualche pianta e degli esempi dimostrativi che riguardano l’irrigazione e la sistemazione di alcune essenze vegetali. “Questo momento – afferma la presidente di Proxima, Ivana Tumino – ha un duplice significato perché ci consentirà di illustrare il funzionamento dell’orto ma anche di fare percepire ai più piccoli la valenza sociale dello stesso”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

venti − undici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.