Calcio. Il New Modica in trasferta al “Pino Buongiorno”, contro il Caltagirone senza assilli di risultato, ma per chiudere al meglio la stagione

0
339

Finale di stagione senza grossi obiettivi da raggiungere per il New Modica Calcio di Calogero La Vaccara, che domenica pomeriggio sarà impegnato in trasferta sul manto in sintetico del “Pino Bongiorno” di Caltagirone ospite dei biancorossi dell’ex Nicola Polessi.

La sfida tra due “nobili” decadute del calcio siciliano sarà valida come dodicesimo turno di ritorno del girone D del campionato di Promozione.

Se i biancorossi calatini, hanno ancora qualche flebile speranza di agganciare in extremis i play off, per il Modica la gara riveste poca importanza non avendo i “Tigrotti” nulla o quasi da chiedere a questa stagione.

Sfumato il “sogno” play off, infatti, i ragazzi di La Vaccara giocheranno senza l’assillo del risultato per cercare di chiudere nel miglior modo possibile una stagione che iniziata in maniera claudicante il tecnico ha cercato di raddrizzare lungo il suo percorso sulla panchina rossoblu rossoblù.

Dal suo avvento in panchina, La Vaccara ha ottenuto sette vittorie, sette pareggi e solo due sconfitte. Ventotto punti, che hanno fatto scalare la classifica a Buscema e compagnia, ma non sono bastati per agganciare la zona play off troppo lontana a quattro partite dalla fine.

Contro il Caltagirone il tecnico saccense non potrà contare su Marco Guastellini che espulso domenica nella stracittadina con il Frigintini è stato fermato per un turno dal Giudice Sportivo, mentre sono da valutare le condizioni fisiche di alcuni atleti usciti malconci dal derby.

L’allenamento di rifinitura di questa sera molto probabilmente farà sciogliere gli ultimi dubbi all’allenatore rossoblù che a Caltagirone conta di poter schierare una squadra competitiva e in grado di affrontare senza grossi patemi il Caltagirone.

La sfida del “Pino Bongiorno” è stata affidata alla direzione del “fischietto” agrigentino Roberto Morgante, mentre gli assistenti saranno Francesco Conti di Enna e Salvatore Runza di Siracusa. Fischio d’inizio fissato per le 15.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

13 − 12 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.