Il Csen provinciale di Ragusa a sostegno del team Corifeo che sabato con Invernino sarà impegnato ad Atene

0
520

Il presidente del comitato provinciale Csen Ragusa Sergio Cassisi mette in rilievo i risultati raggiunti dal Team Corifeo di Comiso che continua a bruciare le tappe negli sport da combattimento. “Una squadra che si muove sotto l’egida del Csen – spiega Cassisi – e che continua a riportare risultati di rilievo”. Il portacolori del team, il professionista Jonathan Invernino, allenato dal maestro Angelo Corifeo, sarà di scena ad Atene sabato prossimo, 16 marzo, per partecipare all’evento top denominato “Open championship”. Invernino dovrà vedersela con il fortissimo idolo di casa Stauros Exakoustidis che, nel suo curriculum, conta ben 230 incontri, con 205 vittorie e 35 ko. Stiamo parlando di un atleta che è classificato al sesto posto nel ranking dei migliori dieci atleti tra Cina e Giappone. “Sarà una battaglia durissima – spiegano dal Team Corifeo di Comiso – ma sappiamo che abbiamo tutte le carte a nostra disposizione per poterci giocare pure questa chance”. Tra l’altro, Invernino è reduce dal super evento “Imperial in the ring” tenutosi nei giorni scorsi a Foggia. Invernino ha affrontato l’agguerrito Vittorio Amodeo del Team Caruso Foggia e lo ha messo ko. L’incontro è stato disputato nell’ambito della categoria 63 kg con le regole del k1 rules. A partire dalla prima ripresa, Invernino ha dimostrato una notevole superiorità con le sue micidiali combinazioni di pugni e calci bassi tanto da far contare il suo avversario per ben 3 volte. A pochi secondi del terzo round, poi, è arrivato il ko. “Sono certo che, con la preparazione del maestro Corifeo e con il dinamismo che Invernino ha dimostrato di avere acquisito in questi ultimi mesi – continua il presidente Cassisi – anche in Grecia il team ibleo farà bella figura. Noi, ovviamente, siamo tutti con loro e faremo il tifo perché possano arrivare risultati importanti. Il Team Corifeo è molto cresciuto negli ultimi anni e siamo contenti di potere fornire, in qualità di ente di promozione sportiva, il supporto adeguato a una realtà del genere”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

17 + dodici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.