Calcio, un successo e una sconfitta per i giovani del Modica Airone

0
525

Fine settimana particolare per l’A.S.D Modica Airone, due risultati opposti che hanno regalato
considerazioni diverse. Una vittoria sul velluto per gli Allievi, che superano con un netto 3-0 il
fanalino di coda Ragusa Boys. Una sconfitta di misura, invece, per i Giovanissimi, contro i Giovani Leoni.
Gli Allievi Regionali si trovano davanti un avversario non proprio ostico, la formazione di Ragusa, infatti, si presenta con il solo 11 titolare, senza avere grandi ambizioni su un campo ostico come il Vincenzo Barone. La formazione di casa si impone con un netto 3-0, grazie alla vena realizzativa di Zacco, che mette a segno una splendida tripletta. Il mister dei rossoblu, Andrea Tona, non si ritiene del tutto soddisfatto della prova dei suoi, la squadra non ha avuto il ritmo che si aspettava e la giusta intensità, pur concedendo l’attenuante del caldo ai suoi. Il vantaggio è arrivato nel primo tempo con un bel lancio di Peluso che pesca Zacco in area per l’1-0. Nel secondo tempo ancora Zacco, approfitta di due cross dalla destra, lasciato libero di stoppare il pallone e metterla -dentro, si concede altri due gol. A fine gara arrivano i tre punti per i padroni di casa che si trasformano in 6, grazie alla decisione del giudice sportivo che decreta la vittoria a tavolino per la gara giocata contro la Nuova Niscemi, in cui quest’ultimi hanno messo in campo un giocatore squalificato.
Per i Giovanissimi le emozioni sono totalmente diverse, è arrivata una sconfitta di misura in casa dei Giovanissimi Leoni, il finale di 1-0 lascia l’amaro in bocca, in quanto la prova dei rossoblu è considerata ottima da parte del mister. I giocatori hanno mostrato grandi manovre e ottime azioni che hanno messo Scivoletto in condizione di poter trovarsi solo contro il portiere, l’imprecisione ha punito la squadra che non è stata in grado di portarsi in vantaggio. Sul finale arriva la beffa su calcio d’angolo, è Marino a staccare di testa, regalando la vittoria ai suoi. Non sono arrivati punti in classifica ma sono arrivate grandi indicazioni per il mister e la società, la squadra gioca bene ed è pronta per un ottimo finale di stagione, l’avversario di questa giornata era davvero ostico, ma c’è il carattere e la voglia giusti per proseguire nel migliore dei modi questa stagione, iniziata con l’obiettivo della salvezza e che si sta rivelando molto più ambiziosa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

2 × 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.