Primarie PD in provincia di Ragusa, Giaquinta e Dipasquale: “Ringraziamo tutti per la grande partecipazione. Risultati superiori alla media nazionale”

0
494

In 4315, ieri, hanno espresso la propria preferenza ai gazebo allestiti dal Partito Democratico eleggere il Segretario e i componenti dell’Assemblea nazionale del partito stesso, celebrando le primarie.
Il candidato Nicola Zingaretti, in provincia di Ragusa, ha ottenuto 3053 preferenze, pari al 70%, Mentre sono stati 820 (20%) i voti per Maurizio Martina, 442 (10%) quelli per Roberto Giachetti (10%).
All’indomani delle operazione di voto, il segretario provinciale Lino Giaquinta e l’on. Nello Dipasquale rivolgono un ringraziamento a tutti coloro i quali hanno partecipato a questo appuntamento, importantissimo per la vita del Partito Democratico: “Rivolgiamo un sentito ringraziamento a tutte le persone che hanno deciso di venire a votare ai gazebo – dichiarano congiuntamente – dimostrando che il Pd è ben radicato nei territori e gode di buona salute. Il risultato ottenuto dal candidato Zingaretti in provincia di Ragusa, il 70%, è sopra la media regionale e nazionale e nel comune capoluogo si è raggiunta una percentuale di poco inferiore il 90%. Al di là dei numeri, comunque, da oggi si apre una nuova stagione nel partito e siamo certi che il neo segretario nazionale saprà avviare una nuova stagione politica capace di fare perfetta sintesi tra le diverse anime del PD. La scommessa nazionale, che Zingaretti saprà raccogliere, è quella dare una casa a tutti quelli che non si riconoscono nelle politiche della Lega e del M5S, creando un’alternativa che punti al governo di questo Paese”.
“Ci complimentiamo, inoltre – continuano Giaquinta e Dipasquale – per il risultato della lista a sostegno di Zingaretti che ha ottenuto circa 2500 voti, eleggendo all’Assemblea nazionale Agata Iacono e Peppe Calabrese. Va in Assemblea nazionale anche Salvo Liuzzo, eletto nella lista a sostegno di Giachetti. A tutti loro vanno nostri migliori auguri di buon lavoro convinti che sapranno ben rappresentare la provincia di Ragusa nell’importante organismo del partito. Infine – concludono – ringraziamo di cuore tutti i segretari dei circoli e i militanti che, ieri, per 12 ore, hanno garantito l’apertura dei seggi e lo svolgimento delle operazioni di voto”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

18 − 7 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.