Il Santa Croce calcio contro il Terme Vigliatore alla ricerca di punti. Capitan Andrea Alma: ”Vogliamo fare bene”.

La terza giornata del girone di ritorno del campionato di Eccellenza propone l’interessante sfida fra il Santa Croce e il Terme Vigliatore. Le due compagini viaggiano nella zona centrale della classifica e attualmente sono distanziate di un solo punto, con i peloritani davanti ai biancazzurri. La gara si prospetta combattuta e sportivamente sentita per vari motivi: in primis perché la posta in palio è importante ai fini dell’obiettivo salvezza dichiarato dalle due società; in secondo luogo per motivi di rivalsa da parte dei biancazzurri che nella gara d’andata subirono un pesante 6-0 dai gialloverderossi. Mister Lucenti per la gara cercherà di recupere tutti gli effettivi, nonostante, ancora ci siano dei dubbi sulla presenza di Evola, Jatta e Ascia. Il Terme Vigliatore del tecnico Cambria, invece, dovrà rinunciare a D’Anna, Puzone e Crinò, tutti fermi per squalifica. “Vogliamo continuare a fare bene e a dare continuità alla vittoria di domenica scorsa – dice il capitano Andrea Alma (nella foto)– Dobbiamo sfruttare il fattore campo e la spinta che ci danno i nostri sostenitori. In settimana abbiamo lavorato assiduamente per prepararci al meglio per questa gara che per noi è di fondamentale importanza. Tre punti contro il Terme Vigliatore, infatti, ci consentirebbero di guardare con più tranquillità al raggiungimento del nostro obiettivo. Inoltre, come squadra ci teniamo tanto a vincere questa gara, perché, all’andata subimmo la più pesante sconfitta di questa stagione che ci demoralizzò nel morale. Sabato vogliamo prenderci una rivincita e per questo chiedo l’apporto del nostro pubblico che, soprattutto, nelle gare interne ci fa sentire il suo calore”. La gara si giocherà al “Kennedy” e avrà inizio alle ore 14.45. a dirigere la gara sarà il signor Vincenzo Falco della sezione di Siracusa che sarà collaborato dai signori Di Dio di Caltanissetta e Florio di Agrigento.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI