La Passalacqua Ragusa di basket esce sconfitta a Venezia

0
380

Si interrompe al Taliercio di Venezia la striscia positiva di sei vittorie della Passalacqua Spedizioni Ragusa di basket. Dopo un buon primo quarto, Consolini e compagne hanno avuto un black-out decisivo soprattutto nel terzo periodo di gioco, che ha portato il break delle veneziane che è servito per vincere la partita. A nulla sono valsi i tentativi di rimonta delle biancoverdi nell’ultimo parziale di gara, per il punteggio finale che ha detto 72-60 in favore delle padrone di casa. Tra le brutte notizie, la botta sui denti rimediata da Alessandra Formica che in un contatto di gioco ha perso due denti e che ha dovuto lasciare il campo da gioco prima dell’intervallo lungo, non facendovi più ritorno.
“Un ottimo primo quarto e mezzo e buon impatto con la partita – dice coach Gianni Recupido – la cosa positiva è che abbiamo dimostrato che ad alti ritmi possiamo esprimerci bene. Purtroppo nel secondo quarto abbiamo mollato un po’ in difesa e poi invece all’inizio del terzo abbiamo compromesso la partita. L’aspetto positivo è che comunque se riusciamo a mantenere quella intensità e quella brillantezza per quaranta minuti diventiamo una squadra molto importante. Romeo? E’ ovvio che ancora non abbia brillantezza perché è ferma da più di un mese e ha fatto solo tre allenamenti con la squadra. Ci sarà tempo per inserirla meglio, sicuramente non capitano le partite migliori per fare questo ma faremo di necessità virtù”.
Ragusa conserva comunque il terzo posto solitario in classifica, in virtù della sconfitta di Broni e si prepara a ricevere il Famila Schio domenica prossima al Palaminardi.

La redazione di Radio R.T.M. non è responsabile di quanto espresso nei commenti. Il lettore che decide di commentare una notizia si assume la totale responsabilità di quanto scritto. In caso di controversie Radio R.T.M. comunicherà all'autorità giudiziaria che ne facesse richiesta, tutti i parametri di rete degli autori dei commenti.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

tre × uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.