Proclamata una giornata di sciopero alla Ragusana Operai San Giorgio

0
540

Protestano i lavoratori della Ragusana Operai San Giorno, con un giorno di sciopero proclamato per il prossimo 14 gennaio contro le disparità di trattamento economico adottate dalla Cooperativa, senza alcun giustificato motivo. Chiedono l’applicazione del contratto merci-logistica in sostituzione del contratto multiservizi; il rispetto degli accordi sia locali che nazionali siglati dalla cooperativa e dalle centrali cooperative nazionali.
“Questa situazione spiegano le segreterie provinciali Filt Cgil e Cub Trasporti – sta causando una grave perdita salariale e un conseguente danno previdenziale. La politica del paternalismo adottata da chi dirige la coop nasconde la volontà di dividere i lavoratori. Diciamo no alle gare di appalto a ribasso fatte gravare sulle spalle (e le tasche) dei lavoratori. Versalis, committente dell’appalto, non può continuare a voltarsi dall’altra parte”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

due × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.