I 5 peggiori errori che si possono commettere mentre si fa trading nel Forex

0
567

Riuscire ad evitare i 5 peggiori errori che si possono commettere mentre si fa trading nel Forex essere sulla strada giusta verso il successo ed operare con grande responsabilità, un’abilità essenziale in questo settore che richiede massima attenzione e serietà.

Ecco quali sono gli errori più comuni, nonché i peggiori che fanno trader che operano nel Forex:

Non seguire la direzione del trend

Anticipare il trend invece di seguirlo e di avere le giuste conferme è senza dubbio uno degli errori più comuni che vengono fatti non solo dai trader novizi, ma anche da molti operatori finanziari che già operano da tempo sul mercato e questo errore può costare caro. Specialmente nelle fasi di distribuzione, operare senza una valida conferma che indica che il trend sta prendendo una determinata direzione è rischioso e può essere una mossa che fa subire perdite ingenti.

Non utilizzare mai loStop Loss

Essere troppo sicuri di se stessi mentre si opera nel Forex, oppure non saper gestire ed accettare le perdite è un problema molto dannoso, quindi imparare a gestire la parte psicologica e iniziare ad usare lo Stop Loss è fondamentale per tamponare le perdite, calcolare quanto si può perdere e gestirsi in maniera responsabile.

Non essere in grado di riconoscere il Pivot Point

Ogni trader di successo sa che saper individuare il Pivot Point è fondamentale per capire quando è il momento di entrare sul mercato e non riuscire a capire quando si verifica può essere molto rischioso, in quanto possono generarsi perdite ingenti, cosa ricorrente tra numerosi trader.

Non avere una strategia

Nel trading nulla può essere lasciato al caso, altrimenti diventa puro gioco d’azzardo e gli operatori di successo lo sanno bene. Fare trading nel Forex significa studiare costantemente, ideare una strategia propria, fare le dovute analisi e saper gestire gli imprevisti. Operare senza avere questi requisiti e senza rispettare le regole non scritte è la strada più veloce che porta al fallimento.

Mediare a rialzo o a ribasso

Sbagliare ingresso e iniziare a subire perdite ingenti senza utilizzare uno stop loss è uno degli errori più comuni che si fanno nel Forex, così come mediare a rialzo o a ribasso, convinti che la direzione intrapresa del trend è solo una correzione. Insistere entrando in contra posizione alla direzione del trend basandosi solo sull’intuito può essere fallimentare, quindi è chiaro che i punti precedenti sono fondamentali per operare con accuratezza.

In conclusione, possiamo dire che per operare con successo ed evitare i 5 peggiori errori che si possono commettere mentre si fa trading nel Forex è necessario prendere sul serio quest’attività sin dall’inizio e studiare con costanza ogni aspetto, solo così si potrà:

 

  • Capire l’importanza che c’è nel seguire sempre la direzione del trend;
  • Iniziare ad utilizzare sin da subito lo Stop Loss;
  • Riconoscere il Pivot Point e di conseguenza entrare nel momento giusto;
  • Sviluppare una propria strategia;
  • Evitare di mediare a rialzo o a ribasso,
  • Effettuare le analisi in maniera lucida e precisa;
  • Operare in tranquillità, senza farsi sopraffare dalle emozioni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

3 × uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.