Panico in un centro di recupero a Modica per un incendio. “Ospiti” evacuati

0
2066

Panico domenica sera nel centro di recupero “Cafeo” di Via Cozzo Rotondo a Modica, quando improvvisamente è scattato l’allarme per un incendio che si era sviluppato in una stanza dell’immobile gestito da una cooperativa privata. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri. I pompieri hanno domato le fiamme evitando che si propagassero per l’intero stabile. Alla fine è stato accertato che il fuoco si era sviluppato nella stanza che ospita una donna ricoverata che, successivamente, è stata sottoposta a ricovero presso la divisione psichiatrica dell’Ospedale Busacca di Scicli attraverso la spontanea volontà dell’interessata che ha evitato, a questo punto il Tso(Trattamento Sanitario Obbligatorio). E’ stato necessario evacuare l’intero piano dove si trovava la stanza poichè i vigili del fuoco hanno ritenuto fosse inagibile. Gli altri otto ospiti sono stati trasferiti altrove.
La CTA “Cafeo” fa parte dei presidi dell’area residenziale del Dipartimento di Salute Mentale della Asp 7 di Ragusa, ed esplica funzioni terapeutico-riabilitative e socio- riabilitative per utenti di esclusiva competenza psichiatrica, sia per il trattamentamento di situazioni di acuzie o di emergenza per le quali non risulti necessario o utile il ricovero ospedaliero.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

quattro × 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.