Aperto il nuovo impianto di compostaggio a Cava dei Modicani (Ragusa). Il sindaco di Comiso, spiega le attuali problematiche legate al servizio di raccolta

“La nostra zona è definitivamente autonoma nel ciclo dei rifiuti organici, con l’apertura dell’impianto di compostaggio di Cava dei Modicani – ha commentato il Sindaco di Comiso – che consentirà ai comuni della provincia di conferire l’umido a poche decine di chilometri e, soprattutto, di conferire in maniera costante senza andare alla ricerca di discariche che, un giorno si e un altro no, sono sature. Questo problema che investe tutta la Sicilia, non consente uno smaltimento organizzato e continuo, oltre che ad incidere notevolmente sui costi di conferimento che si riversano sui cittadini, impedendo comunque un risparmio in bolletta. Da ora comunque – ha concluso il primo cittadino – abbiamo una certezza almeno per i rifiuti organici. Il nostro auspicio, così come quello espresso dal Governatore Nello Musumeci presente all’inaugurazione, è che si possano realizzare in tempi celeri, altri impianti di compostaggio per tutte le rimanenti tipologie di rifiuti”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI