Ispica. Il canale circondariale del consorzio di bonifica è in stato di abbandono

Non sono servite da avvertimento le prime piogge diqualche giorno fa quando tracimò nuovamente il canale circondariale del consorzio di bonifica.
In quella occasione fu fatto presente e sollecitato, come nei mesi precedenti, di procedere tempestivamente a pulire e liberare lo sbocco naturale del canale attualmente per metà ostruito da cumuli di terra e vegetazione.
La formazione del tappo presso il ponte di Cozzo Muni questa volta è dovuta proprio a questo. Il mancato funzionamento del Canale circondariale aggrava la situazione di allagamento della contrada Margio.
“Novembre 2015, Gennaio 2017, Ottobre 2018, questi i mesi in cui abbiamo avuto gli ultimi avvenimenti – denuncia Giuseppe Roccuzzo, Presidente del Consiglio Comunale di Ispica -. Ciononostante il canale contribua a versare in uno stato di abbandono privo di manutenzione. Non possiamo sempre sperare solo nel miglioramento delle condizioni meteorologiche, è assurdo. Occorre un intervento immediato e risolutivo, con l’azione della Regione Siciliana, l’unica che può davvero agire con forza a tutela dell’agricoltura e del territorio”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI