450 migranti sbarcati a Pozzallo, Salvini accusa l’Ue: “Non mantiene i patti, trasferiti solo in 47”

0
2559

Sull’accoglienza dei migranti l’Unione Europea non rispetta i patti, «non c’è». Lo dice il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, spiegando che dei 450 immigrati sbarcati a luglio a Pozzallo «solo la Francia ha mantenuto l’impegno, accogliendone 47 sui 50 promessi». Gli altri Paesi – Germania, Portogallo, Spagna, Irlanda e Malta – ne hanno accolti «zero».

«La Germania – sottolinea – aveva accettato di accoglierne 50: ne ha presi zero. Il Portogallo aveva accettato di accoglierne 50: ne ha presi zero. La Spagna aveva accettato di accoglierne 50: ne ha presi zero. L’Irlanda aveva accettato di accoglierne 20: ne ha presi zero. Malta aveva accettato di accoglierne 50: ne ha presi zero. Sostanzialmente, tutti cercano di guadagnare tempo. Imponendo all’Italia i costi per i trasferimenti (500 euro a persona)».

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

venti + quindici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.