Pozzallo. Rischio sismico edifici pubblici, firmata convenzione con Betontest

Firmata la convenzione tra il Comune di Pozzallo e la Betontest di Ispica finalizzata alla collaborazione per l’esecuzione di indagini strutturali in edifici pubblici, compresi quelli scolastici, nei comuni ad alto rischio sismico.
La convenzione , di cui alla delibera n. 109 del 4/4/2018 della Giunta presieduta dal Sindaco Roberto Ammatuna, è stata firmata dal dirigente dal responsabile del settore Edilizia Pubblica e manutenzione Orazio Cannizzaro e dal rappresentante di Betontest Corrado Monaca.
La proposta della Betontest si faceva forte del finanziamento da parte del Ministero dello Sviluppo Economico del proprio progetto di ricerca “I.S.M.E.R.S” (Idoneità Statica Manufatti Edili nei centri storici ad alto rischio sismico), appartenente alla categoria dei fondi diretti, strumento della Commissione Europea per dare attuazione, dall’1 gennaio 2014 fino al 31 dicembre 2020, ad Europa 2020, attraverso il finanziamento della ricerca scientifica e innovazione.
L’assessore ai lavori pubblici ed urbanistica Uccio Agosta ha anche incontrato l’ingegnere aerospaziale prof. Ciro Farinelli, in visita a Pozzallo e lungo la fascia costiera iblea. L’ing. Farinelli è impegnato da diversi mesi a perfezionare un modello innovativo di monitoraggio che consente di rilevare tutti i dati idrometrici e morfologici del litorale mediante l’impiego di droni innovativi e dati satellitari, alla luce delle esperienze di ricerca fatte in corea, Spagna e Germania e alle collaborazioni con le Nazioni Unite e grandi società come Airbus.

  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI