Ispica, abbandono della zona Marina Marza, quando si interviene?

0
1810

Da tempo ormai il Consiglio comunale ad Ispica si riunisce con la presenza di pochissimi rappresentanti della maggioranza prova oramai evidente di una crisi interna irrisolvibile. Nella seduta del 27 scorso la civica assise quattro consiglieri comunali di minoranza, Isaurico, Arena, Santoro e Denaro hanno chiesto di portare una proposta finalizzata alla risoluzione delle principali criticità sussistenti in Contrada Marina Marza.
“Nel merito la nostra proposta impegnava l’Amministrazione Muraglie ad avviare in tempi celeri una dignitosa manutenzione del manto stradale, la giusta pulizia dei bordi stradali oggi invasi da sterpaglie canne e la corretta manutenzione dei punti luci della pubblica illuminazione in Contrada Marina Marza.
La maggioranza solo di nome, ma non di fatto, fa la sua utile scomparsa con quattro consiglieri su 12, in prima seduta e solo uno, nella persona del presidente del consiglio, nella seconda seduta. Questo cosa ha significato se non che la proposta avanzata dalla minoranza che ha dato voce alle tante lamentele dei cittadini, è finita in un nulla di fatto per colpa della irresponsabilità e totale chiusura di una maggioranza amministrativa che dimostra sempre più di tenersi strette le poltrone certo non per il bene della città ma per il loro”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

quattro × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.