Licenziamenti alla “Medi Care”. Il segretario generale Filcams Cgil Modica chiede un incontro a Ficarra

0
1478

Un incontro urgente al commissario straordinario dell’Asp 7 di Ragusa, Lucio Ficarra, è stato chiesto dal segretario generale della Filcams Cgil di Ragusa, Antonio Modica, in ordine all’avvio della procedura di licenziamento collettivo attivata dalla “Medi Care” che investe trentuno unità lavorative impiegate nella RSA di Comiso.
L’Asp 7 di Ragusa ha annunciato alla “Medi Care” ogni interruzione contrattuale dei rapporti giuridici e contrattuali a far data dal 31 marzo p.v. tra la Cooperativa e l’azienda sanitaria.
Il segretario generale Antonio Modica ha anche informato il commissario straordinario che saranno valutate iniziative volte a scongiurare i licenziamenti che sono il frutto di scelte decise dall’alto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

2 × 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.