ChocoModica 2017: premiate le scuole per il contributo portato

Si è svolta nell’aula magna della sede centrale dell’Istituto Alberghiero “Principi Grimaldi” di Modica la cerimonia di premiazione degli istituti scolastici che hanno partecipato all’ultima edizione di ChocoModica. Il Sindaco, Ignazio Abbate, e il direttore del CTCM, Nino Scivoletto, hanno consegnato agli studenti gli attestati di partecipazione per

il loro contributo fondamentale alla riuscita dell’evento. Due le scuole premiate: oltre ai “padroni di casa” anche i ragazzi del Liceo Linguistico “Verga” accompagnati dal dirigente Alberto Moltisanti e dalla professoressa Rossella Liuzzo. Se gli allievi del Principi Grimaldi hanno dato ancora una volta prova delle loro alta preparazione e della qualità del servizio offerto, i ragazzi del Verga hanno partecipato ricoprendo un importante ruolo di accoglienza e di interpretariato per i numerosi ospiti stranieri della riuscita kermesse cioccolatiera. Per l’Istituto Alberghiero hanno ritirato i riconoscimenti il dirigente Bartolomeo Saitta ed i professori Orazio Licitra, Giovanni Roccasalva, Gianluca Sasso, Sonia Sudato, Giorgio Barone, Giovanna Sulo, Vincenzo Roccasalva, Giovanni Giurdanella, Mariano Saverio e Giovanni Carnibella. Attestati anche ai docenti e agli studenti che hanno curato l’angolo delle essenze, molto apprezzato, tra gli altri, dal Presidente della Regione, Nello Musumeci: i professori Roccasalva, Agosta, Iurato e La Monica. “Insieme al direttore Scivoletto abbiamo voluto consegnare il giusto riconoscimento ai nostri ragazzi, senza i quali ChocoModica non sarebbe stata la stessa. La kermesse è stata un’importante vetrina anche per mettere in mostra le eccellenze scolastiche che Modica può esprimere. In questo caso gli allievi del “Principi Grimaldi”, ormai collaboratori fissi della manifestazione, e quelli del Linguistico Verga che, durante le conferenze e gli incontri internazionali hanno seguito i nostri prestigiosi ospiti internazionali, tra i quali l’ambasciatore colombiano in Italia ed i rappresentanti ungheresi della fabbrica di cioccolato più grande dell’est Europa. Ringrazio i docenti ed i dirigenti scolastici per il supporto che ci hanno fornito e per come hanno saputo preparare i loro studenti”.

  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI